Come contrastare la secchezza intima?

Pubblicato il 04/10/2021

Quello della secchezza intima è di certo un disturbo abbastanza diffuso tra le persone, in modo particolare nelle donne quando si avvicinano alla menopausa... ma non c’è da preoccuparsi! Parliamo infatti di un fenomeno di per sé naturale legato all'attività degli estrogeni, ossia agli ormoni sessuali femminili che, quando prodotti in quantità inferiori, portano più facilmente a secchezza vaginale.

Ma quali sono le cause e i rimedi alla secchezza vaginale? Scopriamolo!

Quali sono le cause della secchezza vaginale?

Come già abbiamo detto la secchezza intima, in particolare quella femminile, è dovuta a diversi fattori cui il livello di estrogeni diminuisce come:

  • Fumo;
  • Terapie antitumorali, soprattutto quando si assumono specifici farmaci anti-estrogenici per combattere il cancro al seno;
  • Insufficiente eccitazione sessuale;
  • Un eccessivo utilizzo di lavande vaginali che porta ad un’alterazione dell’ecosistema vaginale, con sensazione di secchezza e prurito;
  • Profumi e spray usati per l'igiene intima che, se aggressivi, possono portare ad avere la vulva arrossata con conseguente dolore vaginale durante l’atto sessuale.

Quali sono i rimedi per la secchezza intima?

Per rimediare alla spiacevole sensazione di secchezza intima è necessario certamente riconoscere le cause che determinano tale fenomeno, ma allo stesso tempo è importante avere una buona educazione alla consapevolezza e alla sessualità. Certamente ci si può rifare a prodotti naturali, come l’olio di mandorla aromatico, oppure possono tornare utili prodotti come:

Lubripiu' Olio Latte Detergente contro la secchezza intima

Detergente per l'igiene intima indicato in caso di secchezza dei genitali esterni

Control Me&V Medical Intimate Mist Protective Refresh Spray intimo 100 ml

Spray calmante e rinfrescante con Aloe Vera e Timo Bianco un’alternativa ecologica alla salvietta intima